Con queste belle parole il leghista Giancarlo Gentilini, prosindaco di Treviso ("prosindaco"??? Ma scherziamo???) ha dato la prova decisiva a un fatto sul quale già da tempo stavamo indagando: la Lega Nord accoglie tra le proprie fila solo persone con un quoziente intellettivo inferiore al dieci.
Cliccate qui per leggere la notizia completa.
Poi ditemi se credete che io faccia così male a restarmene qui in Spagna.

Comunque, guardando la faccia di cazzo qui di fianco, l’unico commento possibile è: "parli per invidia, sei talmente brutto che non scoperesti nemmeno pagando, e lo sai bene".

Augurare la morte di qualcuno non è cosa da farsi, ovviamente, e quindi non lo farò. Ma niente mi fermerà dall’augurargli un bell’attacco di emorroidi sanguinanti.

Annunci