Pit si prende qualche giorno di pausa. Più che altro un bisogno di dedicarmi un po’ a me stesso, dopo che sembra essere morto il più bello dei sogni che stavo coltivando con tutte le mie forze e le mie risorse.
Chissà, forse basterà un giorno, forse ce ne vorranno venti o trenta, o forse di più. Molto dipende da quello che succederà, se sarò capace di tornare a vedere tutto con occhi diversi, magari asciugandomi prima le lacrime, e leccandomi le ferite.
Grazie a tutti per starmi così vicini. Vedrete, prima o poi tornerò.

Annunci