Presto un post sul pensiero dell’abitante medio della mia schifosa borghesissima città, tramite l’analisi di alcune lettere al direttore comparse sul giornale locale, la Gazzetta di Parma, che si proclama il giornale più vecchio d’Italia, e la cosa mi consola, perché significa che più generazioni l’hanno usato come carta igienica al cesso.
Oggi notizia del giorno: Paolo Di Canio conivolto in una rissa da dei tifosi che lo accusavano di non essere più abbastanza di destra. Al grido di: "Di Canio, non sei più un camerata!".
Finché si menano da soli e lasciano in pace la gente che possiede un cervello, va benissimo così. Anzi, se le dessero più forte!
[fonte: Repubblica.it]

Annunci