Quasi dimenticavo!
Devo assolutamente scrivere qualcosa su Le barzellette! Altrimenti il buon vecchio Phemt mi uccide…
Allora, da dove cominciare? Il film è indegno, ributtante, deprimente e chi più ne ha, più ne metta. E’ un insulto alla decenza e all’intelligenza degli spettatori, costretti a sorbirsi per un’ora e mezza battute trite e ritrite scodellate da perfetti incapaci.
Se al posto di Proietti ci fossero stati Boldi e De Sica sarei stato molto più contento, perché non avrei esitato a buttare nel cesso ogni minimo ricordo o traccia di tale schifezza cinematografica; e invece così è stato addirittura un trauma vedere un attore che stimo ed apprezzo, impegnato in una simile Babele della cultura [avrei potuto dire Sodoma o Gomorra, che sarebbe stato lo stesso].
Ciò detto, non mi resta che salutarvi, e a tra quindici giorni!

Annunci