Ma che tristezza! Sono io stesso il mio 3000esimo visitatore! Bah!


Ieri sera ne ho guardato un altro, di film. Mi sono sistemato a letto col portatile sulle ginocchia: ero veramente stravolto. E mi sono detto: perché non provare “Codice Swordfish”, che sembra bello?
Peccato che non mi sia piaciuto poi molto. Voglio dire, la realizzazione tecnica è buona, ok, e anche gli attori recitano molto bene. Ineccepibile. Però – sì, c’è un però! – disapprovo in toto l’idea di fondo che il “cattivo” che ha ucciso alcuni ostaggi e un numero sufficientemente alto di poliziotti risulti quasi un “buono”, come se fosse giusto andare in giro per il mondo ad ammazzar gente. Che poi le sue vittime siano terroristi è un altro discorso, ma non cambia il succo. Nessuno tocchi Caino. Nessuno ha il diritto di decidere della vita o della morte del prossimo.


Molti tra i vivi meritano la morte. E parecchi che sono morti avrebbero meritato la vita. Sei forse tu in grado di dargliela? E allora non essere troppo generoso nel distribuire la morte nei tuoi giudizi: sappi che nemmeno i più saggi possono vedere tutte le conseguenze.
(J. R. R. Tolkien – Il Signore degli Anelli)

Annunci