L’esame di elettronica si avvicina. Sabato mattina non è certo il giorno giusto per un esame del genere, ma, come dice il prof, “io sono il professore, voi siete gli alunni, quindi decido io”. A parte la simpatia del personaggio, aggiungerò solo che è la terza volta che lo provo, quel compito, e la fiducia di passarlo non è molta. Almeno ci proverò. Andrà come andrà. Anche perché non ho mai studiato tanto come in questo periodo, e se continuo così tanto vale che mi iscriva ancora al liceo, che non cambia nulla. Tra l’altro questa settimana non faccio nemmeno turni in pubblica: mi hanno detto che mi concedono un po’ di vacanza (che male non fa), e così ora le distrazioni dallo studio sono ancora meno… Bah, tornerò agli esercizi…

Annunci