Per tornare agli argomenti un po’ meno delicati, oggi ho fatto la pazzia di comprare il cofanetto (videocassetta più libro) di Roberto Vecchioni, e me lo sono appena sorbito. E’ stupendo, e ho conosciuto molte canzoni che prima non avevo mai sentito, e che trattano temi che mi stanno molto a cuore. Presto un post in cui ne parlerò.


Altra cosa, mi sono letteralmente commosso per quello che considero uno dei regali più belli che abbia mai ricevuto in vita mia: il DVD dell’ultimo concerto di Fabrizio De André. E’ qualcosa di indimenticabile, grazie a TheZar e Eka! Particolarmente toccante il momento in cui Faber canta, seduto per terra sul palco, Sidun, canzone dolcissima e tristissima, voce di un padre che piange sul corpicino del figlio, ucciso dai soldati in un campo profughi palestinese. Grazie a Faber per essere esistito e per averci regalato tutto questo!

Annunci